Cani da guardia o da salotto? il ruolo del vostro amico a 4 zampe (VIDEO)

E poi come sempre il nostro angolo rivolto a chi ha bisogno di aiuto e la divina Charlie

Cani da guardia o da salotto? il ruolo del vostro amico a 4 zampe (VIDEO)
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Quando avete adottato il vostro amico a 4 zampe, pensavate di farlo diventare un cane da guardia o da compagnia?

Billy, Chicco e Charlie, per noi sono sempre stati un elemento della famiglia al nostro stesso livello. Molte persone, però, adottano un cane con lo scopo di addestrarlo quale guardia. I migliori cani da guardia sono quelli che proteggono voi e la vostra abitazione dai malintenzionati. Alcuni cani hanno una predisposizione maggiore a questo compito: sanno dare l’allarme oppure mostrare i denti al momento opportuno. Di certo, vi amano davvero tanto e vi proteggeranno anche a costo della loro stessa vita.

Ecco un elenco dei migliori cani da guardia:

Cane corso: è diffidente con gli estranei ma non violento. Se sente pericolo avvisa il malintenzionato di non fare un altro passo, ringhiando ma senza scomporsi più di tanto.

Bullmastiff: ottimo pets da compagnia ed eccellente cane da guardia. Ha bisogno di correre liberamente e uscire più volte al giorno anche per non perdere i suoi stimoli olfattivi e uditivi.

Pastore tedesco: un cane molto versatile ed intelligente. È impiegato spesso dalle forze dell'ordine come razza cinofila, per scovare tracce di droga. Il suo fiuto inarrestabile gli permette di ritrovare persone disperse o sepolte in crolli. Ottimo cane da guardia.

Dogo argentino: ha il carattere ideale da cane da guardia e da difesa. Intelligente e furbo, non abbaia quasi mai, ma se un cane dello stesso sesso invade il suo territorio saprà far valere la sua potenza. Ma è un cane anche molto affettuoso e dolce: ama la sua famiglia e il suo padrone, è molto protettivo. E’ diffidente con le persone che non conosce.

Rottweiler: uno dei migliori cani da guardia al mondo, è una delle razze canine pericolose. Lo diventa quando qualcuno minaccia il suo padrone o la sua casa. In uno stato di tranquillità, invece, è saggio e tranquillo. Ricordiamoci che è un cane da guardia, possessivo. Se si sente in pericolo, state in guardia, perché vi avviserà di stare alla larga mostrando i denti.

Pastore dei Pirenei: animale sicuro di sé ma molto gentile, sa proteggere la sua famiglia ma se non ci sono pericoli in vista, è paziente e leale.

Amstaff: ha origini come cane da combattimento, da cui ha preso il carattere combattivo e coraggioso. Il suo impiego ideale è come cane da guardia, anche perché è dotato di una sensibilità molto spiccata che gli permette di capire subito le intenzioni della persona che si avvicina.

Pastore del Caucaso: ha origini russe. È molto diffidente con gli estranei. Sta sempre in allerta e se qualcuno non gli piace si fa capire con un ringhio profondo, uno stato irrequieto e un movimento ondulatorio della coda.

Pastore maremmano: è una razza che si lega molto al suo padrone e alla sua famiglia. Pur non essendo aggressivo, lo diventerà per difendere la sua casa e la sua famiglia, da cui però esige rispetto per darlo a sua volta. Diffidente con gli estranei.

Mastino tibetano: uno dei top tra i migliori cani da guardia. È un cane molto attento, che non lascia intuire le sue intenzioni. È comunque molto attaccato alla sua famiglia ed è anche parecchio protettivo in quanto si sente responsabile per essa. È molto coraggioso. Estranei e bambini sono da tenere a distanza.

Mastino napoletano: è un gigante buono. Molto protettivo con la propria casa e la famiglia. Molto leale. 

Dogue de Bordeaux: cane capace di intimidire. Razza molto affezionata al padrone e di grande pazienza con i bambini.

Dobermann: animale pacifico e molto socievole. È pur sempre un cane da guardia e se il suo padrone è minacciato non esiterà a mostrare i denti. Animale obbediente al suo padrone, soprattutto sed ha un carattere deciso.

Pastore belga: cane dalla spiccata vitalità. Elegante e muscoloso, questa caratteristica lo rende una razza sportiva. La sua intelligenza e il suo senso olfattivo sviluppato lo portano ad essere indicato anche per lavori di polizia, come cane antidroga. È molto affettuoso e vuole le coccole.  Il suo carattere impulsivo può essere regolato ed educato sin da quando è cucciolo. Questo lo rende un ottimo cane da guardia.

Mastino spagnolo: non ha bisogno di molto sfogo fisico, ma certamente vista la mole, ha bisogno di spazio e di lunghe passeggiate.  Ottimo cane da compagnia, da guardia e da difesa.

In fondo, fare la guardia è una capacità innata che tutti i cani possiedono, con predisposizioni differenti legate anche alla razza di appartenenza. Olfatto, udito e vista molto sviluppati, gli consentono di percepire la presenza di eventuali anomalie e intrusioni all'interno della loro abitazione.

Il concetto di guardia è legato all'azione comunicativa dell’allarme. Sicuramente non è facile educare un cane a fare la guardia, me è possibile formarlo alla difesa del territorio di appartenenza nella prima fase della sua vita, quando ancora cucciolo sarà in grado di apprendere attività e comandi facilmente. In qualità di guardiano, il cane deve poter contare sul supporto dell’uomo, il quale deve imparare a riconoscere il linguaggio, sia il tipo di abbaio che il dialogo non verbale del corpo. Il giro di ricognizione della casa e del giardino andrà effettuato regolarmente, conducendo il cane al guinzaglio e premiandolo per ogni azione positiva, educandolo a non accettare cibo o prodotti alimentari da estranei.

Il cane deve assimilare i comandi di base quindi l’importanza del “No” e del “Fermo”, così da attuarli ogni volta che cercherà di assaggiare qualcosa per strada.

 Il cane, come il bambino, dovrà essere educato sin dalla sua giovane età. Capirà il suo ruolo e saprà adattarsi alle situazioni.

E il vostro amico a quattro zampe, come si comporta?

Lasciate i vostri commenti e pareri a margine che siamo curiosissimi! Detto questo e prima di lasciarvi alla divina Charlie che ne ha combinata un'altra delle sue, vogliamo rivolgervi un appello speciale per la piccola Diva, mandata indietro ancora una volta manco fosse un pacco postale (Leggete qui l'appello). Forza amici, mettiamo un punto felice a questa storia e diamo una casa e una famiglia a questa splendida creatura!

Guarda il Video