Coffe Break di Giusi licata

Dattilo festeggia la promozione in D

Un sogno diventato reltà

Dattilo festeggia la promozione in D

Un piccolo centro con una grande squadra che si chiama Dattilo Noir è pronto a festeggiare l’avverarsi di un sogno: la promozione in serie D. Lo champagne è in frigo. Manca solo l’ufficialità per dire che nel calcio a volte i miracoli si avverano. Il capolavoro di questa frazione del Comune di Paceco, regno dei gustosissimi “cannoli”,  con poco meno di 500 abitanti, è stato costruito in estate. Grandi numeri, umiltà, gruppo unito: questi gli ingredienti della società presieduta da Michele Mazzara. “Abbiamo realizzato un progetto per ben figurare come facciamo in ogni campionato. – ha dichiarato il massimo dirigente.- “L’ingaggio del tecnico Ignazio Chianetta, ci ha portato sul sicuro. Sulla scia di altre compagini abbiamo pensato di allestire un gruppo che potesse mirare alle zone alte della graduatoria. I risultati ottenuti ci hanno dato ampiamente ragione”. Il presidente indica nel direttore sportivo Giuseppe Scarcella “un punto di forza. Una persona che, senza nulla togliere agli altri, si sa muovere abbastanza bene nell’ambito della propria mansione. Di lui apprezzo l’umiltà”. Poi il segretario Reina e il direttore generale Sansica che “hanno svolto il proprio lavoro con grande professionalità”.  

 

L’ingaggio del tecnico Ignazio Chianetta, ci ha portato sul sicuro".


Il presidente  si sente in dovere di “porgere un caloroso ringraziamento ai nostri sponsor perché ci hanno sostenuto nel migliore dei modi. Così come i 70 abbonati che hanno offerto il loro contributo e a chi ha pagato il biglietto. Tutti fattori essenziali per tirare avanti in una società come la nostra”. E in attesa di brindare per la  promozione si sofferma sulle prospettive future “in una serie che per noi sarà un lusso e nella quale c’è da soffrire. Le nostre intenzioni sono quelle di confermare in blocco l’ossatura inserendo un uomo d’esperienza per ogni reparto e facendo leva su giovani promettenti. Il tecnico Chianetta sarà riconfermato. E’ riuscito a creare uno spogliatoio di ottimo livello. Una vera famiglia. Merita di rimanere con noi”.

Rinfresca il tuo sito