Misiliscemi conta i danni del maltempo

Muri di sostegno crollati e canali di scolo otturati: la stima si aggira intorno ai 180 mila euro

Misiliscemi conta i danni del maltempo
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Ammontano a circa 180 mila euro i danni causati dal maltempo negli ultimi due mesi nel Comune di Misiliscemi. E’ il commissario straordinario del neonato Comune Carmelo Burgio a comunicare alla Protezione civile regionale la ricognizione dei danni a servizi definiti essenziale sul territorio comunale. Nel dettaglio, gli uomini della Protezione civile di Trapani hanno riscontrato un crollo parziale del muro di sostegno del canale di scolo del “Canale Duchessa” nel tratto ricadente nel territorio di Misiliscemi, presso la contrada Rilievo tra la via Ballottella e la via Marcanzotta.

E’ stata inoltre riscontrata la necessità di ripristinare la fruibilità del tratto viario “strada Erice Mazara presso la zona di Fontanasalsa” con pulizia dei canali di scolo, oltre all’esigenza di ristabilire la funzionalità dei fossi di guardia con interventi di ripristino nelle sedi stradali Comunali.

Infine, sarà necessario ripristinare la fruibilità del tratto viario a Salinagrande nelle adiacenze del centro di accoglienza immigrati ripulendo i canali di scolo e ripristinando il canale di attraversamento tra di essi.