Il Luglio Musicale si riveste d’Agosto

Dopo il lockdown parte la stagione artistica, anche se ridimensionata

Il Luglio Musicale si riveste d’Agosto
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Come sei anni addietro, la stagione del Luglio riparte ad Agosto. Era il 2014, con un Giovanni De Santis fresco di nomina quale Consigliere Delegato, mentre ora ne è il Direttore Artistico.

Sebbene sia chiaramente ridimensionata a causa del Covid-19, la stagione 2020 è comunque ricca di spunti interessanti, fatta di opere e di concerti, per due cartelloni dinamici.

Iniziamo con l’Opera, che prenderà il via venerdì 14 e replica domenica 16 con un titolo nuovo: Ba-ta-clan di Offenbach (Chiostro del San Domenico, dirige Mirco Reina, regista Victor Garcia Sierra).

Si continua sabato 22 e replica martedì 25 con un “pasticcio gustoso” quale vuole essere Il Maestro Cimarosa su musiche di Domenico Cimarosa (Chiostro del San Domenico, dirige Lorenzo Orlandi, regista Marco Filippo Romano) e finisce con la Norma di Bellini venerdì 28 con replica domenica 30 agosto (Teatro Giuseppe Di Stefano, dirige Andrea Certa, regista Di Florio) con la preghiera più celebre di Bellini “Casta Diva”.

La parte Concerti, tutti al Chiostro del San Domenico, prevede sabato 15 Agosto Notte Incantate di Vivaldi, martedì 17 Maestri all’Opera, venerdì 21 Nuite Etoilée Francaise, giovedì 27 Serenata “Gran Partita” ed infine il 29 agosto gran finale con il Requiem di Mozart.

Un modo come un altro per fare il tifo, si proprio il tifo…per la cultura a Trapani.