Mazara del Vallo, sarà restaurata fontana Consagra

Il recupero dell'opera sarà possibile grazie ad un accordo pubblico-privato

Mazara del Vallo, sarà restaurata fontana Consagra
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Grazie a un accordo pubblico-privato, la scultura-fontana "Uomini che vengono dal mare" dell'artista Pietro Consagra a Mazara del Vallo, verrà restaurata. L'accordo è stato sottoscritto tra Comune e le aziende 'Chiraema' e 'Rosario Marino srl'.

L'architetto-autore, originario di Mazara del Vallo, rappresenta uno dei più prestigiosi esponenti dell'astrattismo internazionale; le creazioni di Consagra sono esposte in 12 Paesi del mondo. Le due aziende private stanno investendo 40 mila euro.

La scultura, realizzata nel 1962, raffigura quattro personaggi usciti dalle acque che provano a stare sulla terra, insicuri e affascinati dalla nuova condizione di esistenza. Consagra scelse proprio il margine di piazza Mokarta, prospiciente il mare, realizzando così una scultura 'sul limitare tra mare e terra'.

"È un bel segnale e un gesto d'amore per la città, per l'arte e la cultura da parte delle famiglie Palermo e Marino, titolari delle due aziende - ha detto il sindaco Salvatore Quinci - un impegno che sarà utile per restaurare uno dei monumenti simbolo della città e che nel contempo può rappresentare un esempio positivo e da emulare per altre aziende ed enti".