"Chiudiamo piazza Pertini". La proposta della Mannina a Erice

A darle conforto il nuovo DPCM spiegato dal Premier Conte

Non ha perso tempo ed anzi ha colto la palla al balzo, fornitale direttamente dal Premier Giuseppe Conte.
Quest'ultimo, durante la conferenza stampa di ieri sera, domenica, ha chiaramente autorizzato i sindaci di tutta Italia a chiudere quelle strade o luoghi di aggregazione pubblica che si ritengono zone a richio per l'alta concentrazione di persone che vi si radunano. 
La consigliera comunale ericina, Simona Mannina, ha raccolto il suggerimento e, a sua volta, lo ha girato alla sindaca Daniela Toscano tramite pec, rendendo ufficiale la sua proposta. Cioè: chiudere, dalle 21.00 in poi, la piazza Sandro Pertini nei pressi dello Stadio Provinciale dove spesso si accalcano giovani e meno giovani i quali, oltre agli schiamazzi in ore notture, spesso deturpano la piazza lasciando rifiuti di vario genere.
Ecco la proposta certificata dalla PEC, della consigliera Simona Mannina:

"VISTO IL NUOVO DPCM CHE ENTRERÀ IN VIGORE DOMANI 19 OTTOBRE, la sottoscritta consigliera comunale di Erice propone a codesta amministrazione di procedere alla chiusura immediata di Piazza Pertini a partire dalle ore 21,00 al fine di evitare gli assembramenti e porre rimedio ai numerosi problemi che da tempo assediano la piazza e i suoi abitanti. Ho appena inviato per mezzo pec tale richiesta".

Anche il vicino e connesso Comune di Trapani, ci permettiamo di suggerire, potrebbe e dovrebbe prendere provvedimenti in tal senso chiudendo, ad esempio, l'area del Lazzaretto e l'area di Piazzale Ilio dove spesso si assiste a vere e proprie assemblee (altro che assembramenti) di auto stipate di cittadini.

Rinfresca il tuo sito