Trapani ed Erice, nasce il consorzio del litorale Dante Alighieri

Annovera quasi tutte le imprese che operano sul lungomare fra Trapani ed Erice

Trapani ed Erice, nasce il consorzio del litorale Dante Alighieri
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Un consorzio turistico balneare che include quasi tutte le imprese che operano sul lungomare Dante Alighieri, spaziando per il litorale dei Comuni di Trapani ed Erice. Una novità assolutamente funzionale ed innovativa che ha preso vita e consistenza qualche giorno fa. 

In ordine di percorrenza del lungomare, partendo da Trapani, a firmare l'intesa sono state le ditte :

Consulenze Logistiche Integrate Srl (LIDO PARADISO Trapani)

Momar srl (EX lido ROMBO Trapani)

Divino Rosso di Aloisio Davide (CHIOSCO Erice)

Criscenti Antonino (CHIOSCO DEL MARE Erice)

Salmar beach Srls (CHIOSCO Erice)

Spada srl (NAIS Erice)

FMF Group srl (SUN CLUB Erice)

Erice Plage sas di Valenti Vito & C. (LIDO VALENTI Erice)

Fiore Antonina (LIDO SAN GIULIANO Erice)

Lidorello di Cascio Giuseppina (LIDORELLO Erice)

Coffee Express Srl (BLUE BEACH Erice)

Famak Srl (ISLA BLANCA Erice)

A partire dai lidi storici, ai locali di tendenza ed ai chioschi, la partecipazione al consorzio per la promozione degli scopi prefissi è estesa anche ai soggetti interessati su altri litorali della provincia, nonchè alle attività turistico alberghiere , di ristorazione e di promozione eventi.

Si tratta di una vera e propria innovazione, un sistema di rete fra le imprese che operano sul lungomare dante alighieri, che ha come scopo quello di:

  • Gestire le aree di balneazione dove insistono le imprese consorziate, ricadenti nel territorio dei comune di Erice e Trapani, e dei comuni limitrofi ricadenti in Porvincia;

  • promuovere, rappresentare e tutelare, nei limiti delle finalità consortili, gli interessi delle imprese consorziate nelle sedi istituzionali pubbliche e private;

  • richiedere e gestire in nome e per conto degli associati nuove concessioni e/o autorizzazioni demaniali e/o comunali;

  • promuovere la formazione di nuove leggi emendamenti e regolamenti, in linea con le istanze delle autorità competenti, volte a favorire lo sviluppo del settore turistico balneare, del turismo alberghiero e del settore ristorazione

  • organizzare e gestire servizi ed eventi di interesse comune

  • promuovere sistemi di acquisto collettivo

  • stipulare convenzioni vantaggiose con fornitori di merci o servizi

  • promuovere iniziative volte alla tutela e la salvaguardia dell'ambiente collaborando sia con enti pubblici che privati

  • promuovere il coordinamento delle attività dei consorziati, sviluppando la solidarietà tra le imprese consorziate

Presidente del neonato consorzio è stato nominato Vito Valenti. Del CdA, invece, fanno parte Franco Iovino (Lidorello), Norbert Biasizzo (Lido Paradiso), Giuseppe Tagliavia (Blue beach) e Giuseppina Salaria (in rappresentanza dei chioschi).