Quando si sviluppa il calore nei cani? La maturità sessuale dei nostri amici a 4 zampe (VIDEO)

E poi come sempre il nostro angolo rivolto a chi ha bisogno di aiuto e la divina Charlie

Quando si sviluppa il calore nei cani? La maturità sessuale dei nostri amici a 4 zampe  (VIDEO)
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

La maturità sessuale nei nostri amici a 4 zampe viene raggiunta tra i 6 e i 12 mesi. La femmina può accoppiarsi anche al primo calore verso i 6-7 mesi di vita, due volte all'anno e dura circa 21 giorni. Per il cane maschio non esiste il calore, cioè non è un calore intenso come quello del cane femmina. Il cane maschio, raggiunta la sua maturità sessuale (6 mesi), è sempre in calore. Quando capisce il momento di fertilità della femmina, inizia ad essere irrequieto.  

Come funziona il ciclo della femmina?

Nella prima fase, chiamata Proestro, la cagnolina si prepara al calore: le sue parti intime si gonfiano e inizia ad avere delle perdite di sangue. Comincia ad attirare i maschi, ma non vuole accoppiarsi con loro. 

La seconda fase si chiama Estro: la cagnolina è fertile e favorevole ad accoppiarsi. Avrà comunque dei comportamenti anomali e sposterà la coda da un lato per favorire l'accoppiamento con il cane maschio.  È consigliabile, quindi, evitare di passeggiare nei parchi per non incontrare altri cani e scansare gravidanze indesiderate. Usando il guinzaglio potrete schivare gli attacchi dei maschi. E non innervositevi: anche se il vostro cane è ubbidiente, gli ormoni potrebbero influenzarne il carattere. 

Il calore dura circa 3 settimane, ma la durata è variabile. Alcune cagnoline potrebbero avere bisogno di meno tempo per portare a termine le fasi del ciclo. Ogni quanto? Circa 6 mesi, ma alcune cagnoline hanno intervalli diversi (dai 4 mesi agli 8). L'importante è che gli intervalli siano regolari.

Come si svolge?

Il Proestro dura dai 7 ai 10 giorni. L' Estro è la fase pericolosa se non volete gravidanze indesiderate e dura anch'essa dai 7 ai 10 giorni. Il Diestro è la terza fase: la cagnolina rifiuta di nuovo l'accoppiamento e può verificarsi la cosiddetta gravidanza isterica. L'Anaestro è il periodo tra un calore e l’altro.  Il cane in natura potrebbe accoppiarsi a ogni calore. Il numero di volte che succede nella sua vita non le cambia alcunché. 

È importante non starle sempre addosso pensando che soffra. 

Per evitare che il cane, durante il ciclo, sporchi casa con le perdite di sangue, esistono delle mutandine igieniche pensate per queste situazioni.

Per le cagnoline non esiste la menopausa, perciò andranno in calore per tutta la vita. Con il tempo possono aumentare gli intervalli tra un calore e l'altro ed alcune femmine dopo i sette anni vanno in calore solo una volta all'anno. L'invecchiamento e lo stato di salute generale compromettono la possibilità di avere nuove cucciolate.

Lo studio

Una ricerca condotta su beagle da laboratorio ha mostrato un drammatico aumento del tasso di mortalità dei cuccioli nati da una mamma matura. Dopo una certa età, il veterinario potrebbe consigliare di sterilizzare l'animale. Anche le mamme, infatti, possono avere gravi problemi di salute: un parto non è semplice da sopportare. Alcune femmine diventano irregolari e questo è sintomo di vari problemi di salute. Le cisti ovariche o il tumore alle ovaie possono disturbare la produzione ormonale e causare determinati disturbi. Con la vecchiaia aumenta anche il rischio di cancro alle mammelle.

Dato che la maggior parte dei cani viene sterilizzata quando i livelli ormonali sono già bassi è improbabile che venga disturbata da vampate di calore, cambiamenti d'umore o altri sintomi. 

E voi, con i vostri pelosetti che esperienze avete?

Mandarci le vostre segnalazioni e le vostre storie all'indirizzo e-mail: redazione@illocalenews.it . L'appello di oggi invece riguarda una dolce micetta che ha davvero bisogno di una zampa per sopravvivere. LEGGETE LA SUA STORIA. E ora spazio alla divina Charlie e alle sue divertenti scenette.

Buon week end e alla prossima settimana. Bau, bau!

Guarda il Video