Pasta all'Amatriciana (VIDEO)

Per voi la specialità di questa settimana, tipica della regione Lazio

Pasta all'Amatriciana (VIDEO)
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Questa domenica, il nostro Alessandro è volato sulla regione del Lazio per preparare insieme la PASTA ALL’AMATRICIANA.

È un piatto tipico delle trattorie romane ma originario della cittadina di Amatrice, in provincia di Rieti. Gli ingredienti principali del piatto sono tre: pecorino, guanciale e salsa di pomodoro, ma del piatto esistono moltissime varianti.

Si tratta di un piatto di origine contadina tramandato di padre in figlio. La pasta all’amatriciana in origine prevedeva un condimento bianco e veniva chiamata “pasta alla Gricia”. Secoli fa, i pastori che abitavano fra le montagne di Amatrice portavano nelle loro bisacce gli ingredienti indispensabili alla sua preparazione, tra cui: pezzi di guanciale, pecorino, strutto, pepe nero e pasta essiccata. Con lo spostamento stagionale dei pastori verso le campagne romane, fu introdotto il pomodoro nella preparazione.

Il vero segreto alla base della pasta all'amatriciana è il grasso, la parte bianca e leggermente rosata del guanciale. La salsa di pomodoro, invece, solitamente, va preparata con il pomodoro fresco ben maturo. Nella ricetta, secondo la tradizione, inoltre, non è previsto l’olio ma lo strutto da far scaldare di norma nella padella di ferro.

Ma ecco la versione del nostro Alessandro.

Gli ingredienti (per 2 persone):

-          250 gr di spaghetti

-          300 gr di pomodoro pelato

-          50 gr di pecorino romano

-          Un po’ di peperoncino

-          150 gr di pancetta

-          Olio EVO

-          Sale

Preparazione:

Per prima cosa, mettiamo l'acqua a bollire per la pasta e iniziamo a preparare il sughetto. In una padella, rosoliamo la pancetta con un filo d'olio fino a farla diventare croccante, poi aggiungiamo il peperoncino. Uniamo il pomodoro pelato al sughetto e lasciamo cuocere per una decina di minuti. Aggiustiamo di sale. Cuociamo la pasta al dente e dopo averla scolata la amalgamiamo al sugo e aggiungiamo una spolverata di pecorino romano.

La specialità di questa settimana, tipica della regione Lazio, è pronta.

Deliziatevi!

Alla prossima!

Guarda il Video