L'oroscopo di BORIS

Per tutti gli "smarmellati" dei segni zodiacali

L'oroscopo di BORIS
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Se vi siete persi, negli anni passati, la serie televisiva BORIS peggio per voi. In attesa della imminente quarta nuovissima stagione vi consigliamo di andarvi a rivedere le tre passate (più il film) in modo da potervi immergere, come tantissimi italiani, nel meraviglioso mondo de "Gli occhi del cuore", una telenevola sui generis che è diventata un vero e proprio cult.

Per farvi un regalo, noi de IL LOCALE NEWS, oggi vi proponiamo l'oroscopo di Boris, in modo da farvi prendere dimestichezza con i mitici personaggi della serie tv.

Siete pronti a farvi smarmellare?  Fateci sapere a quale personaggio corrisponde il vostro segno, commentando questo post direttamente sulla pagina Facebook de IL LOCALE NEWS. Potete essere tra i fortunati vincitori di un... 

 

-------------------------

ARIETE: «Gli occhi del cuore.» Sergio Vannucci, direttore di produzione, st.1 



TORO: «La vita è così: è fatta di grandi botte che uno deve metabolizzare con altre botte.» Duccio Patanè, direttore della fotografia, st.3



GEMELLI: «Mi sa che tu sei uno mezzo matto, eh? Di' la verità! Tu sei uno mezzo matto. Sei un po'... sei un po' matto? Sei mezzo matto? Sì o no?.» Mariano Giusti, il conte, st.2



CANCRO: «Ricordati che in Italia vale la regola delle tre "G": la giusta telefonata, al giusto momento, alla giusta persona! » René Ferretti, Il regista, St.3


LEONE: «Regola numero uno: fare finta di niente, passività, indifferenza.»  Stanis La Rochelle, il divo, St.2


VERGINE: «L'importante è che non venga tolto spazio alle emozioni.» Corinna Negri, la star, st.1


BILANCIA: «Ora che hai imparato la tecnica sei dentro un meccanismo, un meccanismo che è pieno di soldi, di... di fiction diverse che però so' tutte uguali. Alla fine non ne esci più.» Arianna Dell’Arti, assistente alla regia, st.3


SCORPIONE: «Devi stare muto, basso profilo, chiappe strette e sperare in Dio.» Lorenzo, stagista muto, st.2


SAGITTARIO:  «Un consiglio: sei sempre troppo pronto. Devi esse' più sciolto, più morbido [..] capito?» Glauco Benetti, vecchio amico di René, st.1


CAPRICORNO: «"Nun esagerare..." "Rispetta l'avversario." No, aspè... "Sii te stesso, sempre." Questo è.» Augusto Biascica il capo elettricista, St. 1 


ACQUARIO: «Anche dagli uomini disperati si può imparare molto.» Alessandro, lo stagista, st.1


PESCI: «Ma lo sai cos'è l'intelligenza,[..]? È ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo. E tu con il massimo sforzo ti prepari ad ottenere lo sai cosa? [...] Niente.» Lopez, delegato di rete, st. 3