La Bottiglieria

Marsala: in memoria dell'archeologa Honor Frost

In cantiere l'intitolazione di una sala del museo archeologico e una strada

Marsala: in memoria dell'archeologa Honor Frost

Ricordare ed onorare la figura di Honor Frost, cittadina onoraria di Marsala rendendole l'omaggio di intitolarle la sala del Museo Archeologico Lilibeo dove è esposta la Nave Punica. Questa, portata alla luce 50anni fa dalla studiosa inglese, è stata oggi la protagonista del Convegno aperto dall'assessore regionale Alberto Samonà e che ha visto la presenza della presidente della Fondazione Honor Frost, Alison Cathie. Il sindaco Massimo Grillo è intervenuto per portare il saluto della Città: “Oggi ho avuto modo di ribadire la riconoscenza e il legame che la comunità marsalese ha verso la figura di Honor Frost. Ne ho voluto ricordare non solo la figura della studiosa, ma anche l’eredità umana e d’amicizia che i marsalesi che hanno avuto l’onore di conoscerla nutrono e trasmettono ancora a distanza di anni. Ritengo che la figura di Honor Frost sia da annoverare tra le personalità che hanno dato lustro al nome della città, come Garibaldi, Woodhouse, Ingham, Florio e tutti quei pionieri, sognatori che Marsala ha avuto la fortuna di accogliere e la capacità di far loro realizzare le imprese più ardite. Dobbiamo essere capaci non solo di commemorare, bensì di raccogliere e rendere viva l’eredità intellettuale di questa grande archeologa. Per questo abbiamo già preso impegni precisi con la presidente della Fondazione Honor Frost, Alison Cathie, per dare continuità nella nostra città ai suoi studi con iniziative concrete”. C'è la ferma volontà di realizzare itinerari di archeologia subacquea a beneficio degli studiosi, ma anche dei turisti. Impegni che il sindaco Grillo ha personalmente manifestato alla presidente Alison Cathie, dandole appuntamento alla prossima primavera, quando l'Amministrazione comunale renderà un ulteriore riconoscimento a Miss Honor Frost, intitolandole una via sul litorale marsalese, in prossimità dell'Isolato Egadi. Dopo il parere della Commissione Toponomastica e l'atto di indirizzo votato dal Consiglio comunale, infatti, l'Amministrazione Grillo ha avviato la procedura di intitolazione.