La Bottiglieria

Petrosino, il Covid19 non perdona: morto il vicepreside del Nosengo

Natale Pulizzi non ce l'ha fatta: ha combattuto per oltre un mese

Petrosino, il Covid19 non perdona: morto il vicepreside del Nosengo

A darne la notizia pubblicamente è stato stamattina il sindaco di Petrosino, Gaspare Giacalone che ha anche dichiarato lutto cittadino e ha disposto le bandiere a mezz'asta per tutto il territorio comunale. Il vicepreside dell'Istituto Nosengo di Petrosino, Natale Pulizzi, era una pesona stimata e benvoluta.  
Ecco le parole del sindaco Giacalone: "Ci svegliamo con una notizia tristissima per Petrosino, con immenso dolore apprendiamo che Natale Pulizzi, vice preside dell’Istituto Nosengo, è salito al cielo. Per oltre un mese ha combattuto contro il Covid. Lo ha fatto insegnandoci la sua ultima lezione di garbo e amore per la nostra comunità, dichiarando pubblicamente il suo contagio e chiedendo a tutti coloro che erano stati in contatto con lui di sottoporsi ai test. Facendoci capire chiaramente che con questo maledetto virus non si scherza affatto e che dobbiamo prendere sempre tutte le precauzioni. Ai familiari va il nostro cordoglio, vicinanza alla comunità scolastica. Dichiaro il lutto cittadino e dispongo bandiere a mezz’asta per tutto il territorio comunale. Che la terra ti sia lieve caro amico di tutti noi, ciao Natale".