"Shock da Ground 2021”. Basket-Spettacolo a Marsala

In piazza Della Vittoria dal 29 Luglio all'1 Agosto

Il covid ne ha impedito lo svolgimento lo scorso anno, ma adesso torna nuovamente a Marsala lo “street basket”. È SHOCK DA GROUND 2021, quarta edizione dell'evento cestistico in programma in Piazza Della Vittoria dal 29 Luglio all'1 Agosto. Organizzato dall'Associazione culturale “Vivere Marsala”, si avvale del patrocinio dell'Amministrazione comunale che ne ha apprezzato la proposta e lo spirito che, negli anni, ha caratterizzato la manifestazione sportiva. “Il successo delle passate edizioni e l'atmosfera amichevole del torneo sono indicative anche della valenza sociale dell'evento che, per lo spirito aggregativo che lo anima, imprime un'ulteriore spinta a quella ripartenza che tutti auspichiamo, afferma il sindaco Massimo Grillo. Non secondari, inoltre, i risvolti turistici, tenuto conto che molti giocatori provengono da fuori provincia e anche da città del nord Italia, con accompagnatori al seguito che qui soggiorneranno nel lungo weekend cestistico”. Dello stesso avviso l'assessore allo sport Michele Gandolfo, proponente l'atto deliberato dalla Giunta Municipale: “Una competizione all'insegna del fair play, con momenti di vera condivisione tra cestisti in attività, ex atleti ed amatori uniti dalla passione per la pallacanestro che a Marsala, negli anni '90, aveva pure raggiunto la A2”. Il torneo di basket SHOCK DA GROUND (slang americano che significa “stupisci/impressiona il campo”), negli anni si è oltretutto distinto per il suo carattere social, costituendo momento di incontro tra ex atleti/amici sparsi in giro per l'Italia e l'Europa, e che puntualmente si ritrovano a Marsala. Si articola in gironi “Over” e “Under” (12/15 anni), incluso anche il torneo femminile ritornato a grande richiesta. Al momento, riferiscono gli organizzatori, le iscrizioni arrivano anche da Messina, Catania, Capo D'Orlando, Roma e Bologna. E da Milano, nella serata conclusiva di SHOCK DA GROUND, giungeranno pure gli “Space Jumpers”, atleti professionisti pronti a stupire con lo spettacolo delle schiacciate. Per i successi ottenuti nelle passate edizioni (l'ultima, nel 2019, in Piazza Loggia), l'evento è anche affiliato alla Federazione Pallacanestro Italiana e, pertanto, le squadre vincitrici del torneo avranno la possibilità di qualificarsi alle finals nazionali 3x3 FIP-CIRCUIT.