Asd Accademia, ieri pomeriggio è partita la nuova stagione

Al "Roberto Sorrentino" vecchi e nuovi atleti si sono ritrovati per l'inizio della preparazione

Asd Accademia, ieri pomeriggio è partita la nuova stagione

Ha preso ufficialmente il via la stagione 2022/23 per l'ASD Accademia Trapani. Ieri pomeriggio alle 18 vecchi volti e nuovi acquisti si sono ritrovati al centro sportivo “Roberto Sorrentino” per l’inizio del ritiro precampionato. Come noto, alla guida tecnica – dopo il salto di categoria in Promozione - è stato riconfermato mister Alberto Amoroso che, alla vigilia della nuova stagione, commenta così il nuovo gruppo a sua disposizione: «Siamo pronti e carichi per iniziare questa nuova stagione. La squadra è stata puntellata con elementi nuovi in base ai profili che abbiamo ricercato; vogliamo proseguire sulla stessa lunghezza d'onda dell'anno scorso e lavorare con grande voglia e determinazione».

La rosa si è già riunita la settimana scorsa per alcuni test: «La scorsa settimana è stata dedicata a due giornate di test - ha proseguito mister Amoroso - dove è emerso un buono stato di salute da parte dei singoli, a riprova della grande motivazione con cui ci presentiamo ai nastri di partenza, con quella competitività che ci appartiene e che l'anno scorso ci ha portato risultati importanti. Strada facendo capiremo se ci saranno dei correttivi da apportare anche se credo che ci siamo già. Siamo pronti, accendiamo i motori al "Roberto Sorrentino", iniziamo con il primo giorno di ritiro che sancirà l'avvio di questa nuova stagione calcistica».

Il ritiro si svolgerà interamente al “Roberto Sorrentino”: la prima parte dall’1 al 13 Agosto, e la seconda dal 13 al 28 Agosto, data della prima uscita stagione per il match di coppa.

I CONVOCATI

Agnello, Amoroso, Barraco Francesco, Barraco Michele, Bucaria, Burgarella Dario, Burgarella Giovanni, Cammareri, Cannavò, Caruso, Castiglione Saul, Cosenza, Daidone, Graziano, Grimaudo, Incamicia, La Francesca, Lamin, Lombardo, Marino, Marrone, Mistretta, Mustaccia, Nieto, Nolfo, Oddo, Pappalardo, Parisi, Parrinello, Samannà, Trapani.

(Foto ASD Accademia Trapani)