Handball, le Arpie ericine trovano la prima vittoria casalinga

Al Pala Cardella le Guerriere Malo battute per 22-19

Handball, le Arpie ericine trovano la prima vittoria casalinga
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Ac Life Style Erice vs Guerriere Malo 22-19

Parziali: (14-7; 22-19).
Ac Life Style Erice: Colombo, Mrkikj 7, Yudica, Coppola 1, Basolu, Gorbatsjova 2,
Brkic, Benincasa 1, Iacovello, Losio 5, Ravasz 2, Podariu 4, Felet, Satta.
Allenatore: Fernando Gonzalez Gutierrez.
Guerriere Malo: Alfonzo, Lapo, Young 1, Lain 4, Dyulgerova, Pozzer A. 2, Bisevac 4,
Maistrello, Pozzer M. 1, Bernardelle, Rodriguez, Moretto, Barresi 7.
Allenatore: Rodrigo Sabino.
Arbitri: Alessandro Limido e Nicola Donnini.



Prima vittoria casalinga della stagione per l’Handball Erice, che ritrova il successo in campionato che mancava dallo scorso 16 ottobre. Una conquistasudata, questo pomeriggio, al PalaCardella, nel match vinto contro le Guerriere Malo con il risultato finale di 22 a 19. Una gara, che ha visto le ericine avanti nel punteggio con decisione, grazie anche alle reti di Losio, che ha terminato il match con 5 realizzioni. Nel secondo tempo l’Handball Erice spreca il “più sette”, acquisito nella prima metà dell’incontro, ma con lucidità, nel finale di partita, riesce a conquistare i primi due punti nella gara valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie A Femminile Beretta e prima del 2022. Ottimo il debutto di Savica Mrkikj, che è risultata la miglior marcatrice dell’incontro con le sue sette reti personali. Per le ospiti non bastano le prestazioni di Barresi e del portiere Dyulgerova.