Il corto del regista Miche Li Volsi in finale al festival "Corti sul Mare"

Il corto del regista Miche Li Volsi in finale al festival
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Dopo il succcesso di visualizzazioni al festival "Tulipani di seta nera", il cortometraggio del regista siciliano Michele Li Volsi "La Forza di Alice" conquista la finale al festival "Corti sul Mare" di Ponza, in programma dal 24 al 27 settembre,  che quest'anno ha come filo conduttore quello delle tematiche sociali come violenza sulle donne, anzianità, bullismo, handicap, come voluto dal direttore artistico Ovidio Martucci. Nell'ambito della rassegna verrà anche proiettato l'atro successo di Li Volsi, "Addio Clochard" vincitore dello scorso anno. Il lavoro di Michele Li Volsi, interamente girato a Valderice, ha visto la partecipazione straordinaria degli attori Angelo Russo e Guia Jelo, tocca diverse tematiche, dalla violenza sulle donne, all'omosessualità alla procreazione assistita. La sceneggiatura di Claudia Gallo , tra i attori anche Patrizia caruso,  Maria luce Pitalis, Rosaria Bonfiglio, i fratelli Andrea e Lorenzo Bonnici, il  dottor Salvatore Polina , Marcello Randazzo,  Angela Grignano, Sebastiano Coppola e Rosolino Prinzivalli
Aiuto produzione:  Samperi Davide , Associazione  impronte musicale.  "Nella vita bisogna credere fortemente in ciò che si ama - dice Li Volsi -  nei propri sogni e lottare perché questi si realizzino. Io continuo, nonostante le difficoltà incontrate nel corso dell'ultimo periodo anche a causa dell'emergenza covid. Adesso abbiamo altre novità di cui però parleremo in seguito. Ci tengo solo a ringraziare quanti hanno contribuito alla realizzazione de "la Forza di Alice". Dagli sponsor che hanno creduto nel nostro progetto, al comune di Valderice".