Egadi, al via la seconda edizione del “Marettimo Italian Film Fest – We Love The Sea"

Quattro le giornate previste: dal 20 al 24 luglio. Martedì a Roma la conferenza stampa di presentazione

Egadi, al via la seconda edizione del “Marettimo Italian Film Fest – We Love The Sea

Partiamo con il dire che riuscire ad organizzare la seconda edizione del “Marettimo Italian Film Fest – We Love The Sea” in un anno così difficile è una notizia. Anzi, è una bella notizia. E martedì 11 Maggio 2021, a Roma, si terrà la conferenza stampa di presentazione alle ore 12, presso la sala Alessandrina del Complesso monumentale di S. Spirito in cui interverranno anche il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci e l’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina.

Questa edizione, che si svolgerà dal 20 Luglio al 24 luglio 2021, è una luce di colore verde per i cinefili isolani e non.  E’ una speranza per tutto l’arcipelago delle Egadi che, appena qualche giorno fa, ha dovuto rinunciare ad un altro importante festival, il Florio, sull’isola di Favignana. 

L’evento nasce dall’iniziativa dell’associazione culturale SoleMar-Eventi in cui a fare incetta convergono le idee, gli spunti, gli input della presidentessa Cettina Spataro in sinergia con Gabriella Carlucci, Giorgio Rusconi, Beatrice Just e Toto Vento. Si tratta di una maratona cinematografica incentrata sul mare con proiezioni di documentari, film e cortometraggi tra cui anche 9 produzioni messe a disposizione dal National Geographic.

Uno dei suoi momenti nevralgici è il Premio Stella Maris rivolto ed alle pellicole che maggiormente sono riuscite a raccontare il mare ed agli attori più votati. Direttore artistico della rassegna è Pupi Avati coadiuvato da una giura tecnica presieduta da Luciano Sovena e composta da: Michele Placido, Fabrizio Romano, Nicoletta Romanoff, Gigi Marzullo.

La manifestazione volta alla valorizzazione dell’ambiente marino ha ben poco a che vedere con le sfilate da red carpet, delle paillettes, del vip-watching e delle pagelle ai look.

Piuttosto, partecipare al Festival sull’isola è un’esperienza di Viaggi Avventure Nel Mondo.