Castelvetrano: va in carcere dopo cinque evasioni dai domiciliari

Castelvetrano: va in carcere dopo cinque evasioni dai domiciliari

I carabinieri della stazione di Castelvetrano hanno tratto in arresto un trentacinquenne castelvetranese, in esecuzione dell'Ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla corte di appello di Palermo che ne disponeva la custodia in carcere. L’uomo,  sottoposto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari per svariati furti, commessi nella frazione di Triscina, tra i mesi di agosto e settembre è stato sorpreso dai carabinieri ben cinque volte fuori dalla propria abitazione senza giustificato motivo. Denunciato dai militari dell'Arma che hanno avanzato la richiesta all'autorità giudiziaria dell'applicazione di una misura più afflittiva, per l'uomo si sono aperte le porte delle carceri Pietro Cerulli di Trapani.