Trapani: maltratta i genitori per estorcergli denaro, arrestato dalla polizia

Trapani: maltratta i genitori per estorcergli denaro, arrestato dalla polizia

Da tempo maltrattava i genitori, estorcendo loro denaro, l’uomo arrestato lo scorso fine settimana dalla polizia in città. Si tratta di un trentacinquenne con problemi di tossicodipendenza che da anni continua a chiedere soldi ai familiari e dinanzi al loro diniego era solito dare in escandescenza, minacciandoli e distruggendo arredi e suppellettili in casa. L’epilogo domenica scorsa quando i genitori, esasperati dall’ennesima richiesta di denaro, sfociata nel danneggiamento di diversi oggetti, hanno richiesto l’intervento degli agenti della squadra volante che hanno bloccato l’uomo. Per il trentacinquenne sono scattate così le manette con le accuse di estorsione e maltrattamenti in famiglia ed è finito in carcere.