Coffe Break di Giusi licata

Spaccio e detenzione di banconote false, un arresto a Valderice

Spaccio e detenzione di banconote false, un arresto a Valderice

Deteneva in casa droga e banconote false. Un 21enne trapanese, Aurelio La Commare, è stato arrestato dai carabinieri di Valderice. Nel corso di una perquisizione domiciliare i militari hanno sequestrato quasi un chilo e 300 grammi di marijuana, suddivisa in 427 dosi e la somma contante di 1.740 euro, 2 bilancini di precisione e 3 grinder (macinini) per trinciare le foglie di marijuana. La droga era custodita dentro un forno in muratura, chiuso da un portello di ferro, all’esterno dell’abitazione, in un cortile recintato dove si trovavano slegati due cani pitbull. I militari hanno trovato anche 26 banconote da 20 euro, false anch’esse nascoste. Nel corso delle operazioni, un giovane trapanese di 25 anni, che si trovava in casa con l’arrestato al momento del controllo, è stato segnalato alla Prefettura come assuntore, poiché in possesso di una dose di marijuana. Tutto lo stupefacente, insieme alla banconote vere e false, è stato sottoposto a sequestro penale. La Commare, su indicazione della magistratura è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Valderice.

Rinfresca il tuo sito