Crescia sfogliata (VIDEO)

Dalla Sicilia all'Umbria, passando per le Marche... Semplice ma buonissima

Crescia sfogliata (VIDEO)
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Alessandro, oggi, ha voglia di qualcosa di sfizioso e semplice. Ha preparato insieme a noi un piatto tipico delle Marche e dell'Umbria: la CRESCIA SFOGLIATA. 

La crescia sfogliata è simile alla piadina ma non è la piadina. È una specialità marchigiana nata alla corte dei duchi di Urbino nel Rinascimento. Era un pane ricco per la presenza dello strutto a creare le sfogliature, ma al contrario della piadina, nella crescia l'impasto è arricchito con tanto pepe e con le uova.  

Ecco gli ingredienti:  

200 gr di prosciutto crudo 

200 gr di formaggio filante 

100 gr di burro 

3 uova  

400 gr di farina 

60 ml di latte 

Sale 

Pepe 

Procedimento:  

Per prima cosa, aggiungiamo alla farina il pepe e il burro sciolto. Quando sarà incorporato, aggiungiamo le uova e mescoliamo. Infine aggiungiamo il sale e il latte e continuiamo a mescolare finché il composto non sarà omogeneo. Lasciamo riposare l'impasto per circa mezz'ora, poi lo dividiamo in sei porzioni e le lasciamo riposare per un'altra oretta. Spianiamo le porzioni di pasta con il mattarello fino a creare dei grandi dischi. Cuociamo la sfoglia in una padella antiaderente, per 2-3 minuti, in entrambi i lati. Condiamo con il prosciutto crudo e il formaggio filante e la pieghiamo su se stessa. Riscaldiamo per qualche minuto nel grill. 

La crescia sfogliata è pronta. 

Deliziatevi.  

Alla prossima! 

 

Guarda il Video