La presidente del PD di Trapani: "Musumeci smetta di fare allarmismo sui migranti"

La presidente del PD di Trapani:

Il PD della provincia di Trapani, con nota firmata dalla Presidente provinciale del partito, l'avvocato Valentina Villabuona, contesta le dichiarazioni del Presidente della Regione siciliana Nello Musumeci circa la presenza di otto migranti ospiti a Noto.

"Il Presidente della Regione non perde occasione per soffiare sulla paura dei cittadini con dichiarazioni irresponsabili" - afferma la Villabuona - Il suo modo di approcciare ai temi che riguardano l’accoglienza e l’integrazione è dannoso e pericoloso. La propaganda in puro stile leghista da parte di un uomo delle istituzioni che avrebbe il compito di rassicurare i cittadini su una situazione che è sotto controllo fa capire quanto sia inadeguato a ricoprire il ruolo di governatore".

Per il Pd trapanese, dunque, al di là delle dichirazioni che definiscono filoleghiste, la cosa ancor più grave è la minaccia di istituire una zona rossa senza un reale motivo se non quello di fare allarmismo.

"Sarebbe stato più serio affrontare il Covid con provvedimenti efficaci, cosa che non è avvenuta con l’approvazione di una finanziaria inadeguata, con idee chiare sul rilancio del turismo post Covid e magari avendo numeri certi sul numero dei contagi  che per mesi, a causa di un errore grossolano, sono stati gonfiati".
Così conclude la sua nota, Valentina Villabuona

Rinfresca il tuo sito