Paceco, approvato progetto per illuminazione a Led in altre cinque strade

I lavori dovranno iniziare entro il prossimo 15 settembre

Paceco, approvato progetto per illuminazione a Led in altre cinque strade

Proseguono i lavori di miglioramento della pubblica illuminazione a Paceco e nelle frazioni, con la sostituzione degli impianti ormai obsoleti.

L’Amministrazione comunale ha approvato il progetto esecutivo per la collocazione di corpi illuminanti a basso consumo in altre cinque strade del territorio, in aggiunta all’illuminazione a Led realizzata lo scorso novembre nella Piazza Vittorio Emanuele e nelle vie Roma, Regina Margherita e Joppolo, a Paceco, in un tratto della via Giuseppe Garibaldi di Nubia, nonché nella villetta Lungaro e nella piazza di Dattilo.

Con il nuovo progetto, l’illuminazione a Led sarà estesa alla via Sapone (nel tratto tra le vie Michele Amari e Libertà), in via Umberto I, in via Amendola (nel tratto tra la piazza Vittorio Emanuele e via Torrearasa), in via Giuseppe Garibaldi a Nubia (dalla via Del Melograno fino al centro abitato) e in un tratto della via Libertà di Dattilo.

Gli interventi, progettati dai tecnici del V settore Lavori pubblici del Comune, sono finanziati dal Ministero dell’Interno con 90 mila euro e dovranno iniziare entro il prossimo 15 settembre, come previsto nel decreto di finanziamento.

“I tecnici comunali stanno già predisponendo tutti gli adempimenti per la gara d’appalto – precisa l’assessore ai Lavori pubblici e Politiche Energetiche, Salvatore Castelli – in modo da avviare la sostituzione della vecchia illuminazione, entro il termine fissato, con corpi illuminanti a Led che garantiranno, sia una migliore luminosità e maggiore durata, sia il cospicuo risparmio economico per le casse comunali derivante dall’abbattimento dei consumi elettrici assicurato dalla tecnologia Led (Light emitting diodes)”.

“Stiamo lavorando in più direzioni in materia di efficientamento energetico – sottolinea  il Sindaco di Paceco, Giuseppe Scarcella – perché abbiamo disposto anche interventi di ammodernamento delle caldaie degli impianti di riscaldamento degli edifici comunali e sono già in programmazione altri interventi di efficientamento della pubblica illuminazione che interesseranno ulteriori strade nel territorio comunale, puntando al reperimento di altri finanziamenti in materia di risparmio energetico”.

Rinfresca il tuo sito