Paceco, approvato il piano triennale delle opere pubbliche

Paceco, approvato il piano triennale delle opere pubbliche

È stato approvato, ieri pomeriggio, dal Consiglio comunale di Paceco, nella seduta di prosecuzione in sessione ordinaria, il “Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2020/2022 e relativo elenco annuale”. Con dieci voti favorevoli e cinque contrari, è stata ratificata una programmazione di 39 opere, integrata con l’elenco delle opere che saranno realizzate entro quest’anno:

1) Completamento dei lavori di ristrutturazione della piazza Vittorio Emanuele (130.000 euro);
2) Lavori di isolamento della fonte primaria di contaminazione dell’ex discarica in contrada Vosca (887.000 euro);
3) Lavori di messa in sicurezza di un tratto della via Garibaldi a Dattilo (200.000 euro);
4) Lavori di miglioramento della sicurezza ai fini della viabilità delle vie Pirandello, Verga e Tomasi di Lampedusa (160.000 euro);
5) Lavori di miglioramento della sicurezza ai fini della viabilità delle vie Ciaccio Montalto e Martin Pescatore a Nubia (119.000 euro).
“Per tutte e cinque le opere abbiamo le progettazioni esecutive e le coperture finanziarie– dice il Sindaco, Giuseppe Scarcella – le prime due, in particolare, sono già pronte per l’appalto, mentre le altre tre saranno appaltate entro i prossimi cinque mesi”.
Più nel dettaglio, “per la via Garibaldi di Dattilo – sottolinea il primo cittadino – c’era una copertura finanziaria di 70 mila euro, ma dagli studi che sono stati condotti dalla società di progettazione esterna che ha reso il progetto esecutivo, sono state redatte ipotesi di intervento con un costo previsto di 200 mila euro, perché in quella strada c’è una situazione franosa non indifferente, considerando che si tratta di un’arteria importante che collega la frazione di Dattilo alla frazione trapanese di Fulgatore ed è anche una strada gravata dal passaggio dei mezzi pubblici di aziende di trasporto regionale; quindi abbiamo avuto la necessità di impinguare il bilancio per consentire la realizzazione di questa opera indispensabile, perché in passato la via Garibaldi – ricorda – è stata chiusa al traffico per oltre due anni, con frazioni totalmente isolate, e poi è stata riaperta parzialmente, ma non è ancora fruibile in pieno, tant'è che i mezzi pubblici non vi possono ancora transitare”.
“Un atto altrettanto dovuto e necessario è l’intervento in contrada Vosca, ai fini della salvaguardia ambientale e della salute dei cittadini” prosegue il Sindaco Scarcella, ricordando “la storia infinita di Timpone Vosca e della sua discarica dismessa da oltre 40 anni (passata dal territorio di Trapani a quello di Paceco con la rettifica dei confini del 1979) che di fatto produce effetti così negativi che ne subiamo ancora le conseguenze”. In base al progetto esecutivo, approvato l’anno scorso dall'Amministrazione comunale su proposta del Sindaco, l’area sarà messa in sicurezza con opere di isolamento della fonte primaria di contaminazione e saranno realizzati alcuni sistemi di monitoraggio del corpo della discarica.
Il Piano Triennale delle Opere Pubbliche è stato approvato con 10 voti favorevoli della maggioranza (Rosselli, Cafarelli, Gallo, Scarcella, Ruggirello, Asta, Ingardia, Valenti, Maiorana, Ranno) e 5 contrari dell’opposizione (Cognata, Ricciardi, Bongiorno, Martorana e Catalano); Basiricò si è assentata prima della votazione.
Il voto contrario da parte dell’opposizione è stato anticipato dal consigliere Catalano: “Noi votiamo contrari soltanto per una questione politica, perché sull'atto deliberativo non abbiamo niente da dire”.
L’immediata esecutività dell’atto è stata invece approvata all’unanimità dai 15 consiglieri presenti.
Questo l’elenco completo delle opere programmate nel Piano Triennale, in ordine di priorità:
1) Completamento dei lavori di ristrutturazione della piazza Vittorio Emanuele;
2) Lavori di isolamento della fonte primaria di contaminazione dell’ex discarica in contrada Vosca;
3) Lavori di messa in sicurezza di un tratto della via Garibaldi, a Dattilo;
4) Lavori di miglioramento della sicurezza ai fini della viabilità delle vie Luigi Pirandello, Giovanni Verga e Tomasi di Lampedusa;
5) Lavori di miglioramento della sicurezza ai fini della viabilità delle vie Ciaccio Montalto e Martin Pescatore, a Nubia;
6) Lavori di miglioramento della sicurezza, della funzionalità degli impianti e  della scuola elementare Giovanni XXIII;
7) Lavori di manutenzione straordinaria per il miglioramento della sicurezza ai fini della viabilità della via Luigi Russo, a Paceco;
8) Lavori di demolizione e ricostruzione della palestra comunale sita in località “Sciarotta” di Paceco;
9) Realizzazione della via Soria – Costa di Chiappara;
10) Lavori di rifacimento ed ampliamento della rete idrica di Paceco Centro;
11) Completamento rete fognante nel centro abitato di Paceco e realizzazione condotta di adduzione ad depuratore consortile di Trapani;
12) Adeguamento degli immobili comunali alla normativa sulla sicurezza in generale, al superamento delle barriere architettoniche – progetto generale;
13) Ristrutturazione dell’edificio confiscato alla mafia sito in via Castelvetrano;
14) Lavori di ristrutturazione della chiesa all'interno del cimitero comunale di Paceco;
15) Sistemazione muro di sostegno di via Case popolari;
16) Realizzazione di un parco suburbano attrezzato intorno all'invaso Baiata;
17) Opere di urbanizzazione primaria nel quartiere Aula di Paceco;
18) Opere di urbanizzazione primaria nel quartiere Platamone di Paceco;
19) Realizzazione di un edificio polifunzionale in via M.G. Asaro di Paceco;
20) Lavori per la messa in sicurezza della Scuola “Eugenio Pacelli” – Progetto generale;
21) Urbanizzazione da destinare a Piano per Insediamenti Produttivi (PIP) nella via Campo Sportivo di Paceco;
22) Sistemazione Prolungamento della via Torrearsa;
23) Completamento intervento di mitigazione del rischio idrogeologico molto alto della zona “Rocche Malummeri” di Paceco;
24) Realizzazione della rete fognante nella frazione di Dattilo;
25) Realizzazione muro di contenimento nella via Acquabona di Paceco;
26) Realizzazione di nuovi loculi nel cimitero comunale – Progetto generale;
27) Realizzazione impianto sportivo polifunzionale nella frazione di Nubia;
28) Realizzazione della fognatura civica nella frazione di Nubia;
29) Realizzazione di una stazione di sollevamento acque meteoriche nella frazione di Nubia;
30) Demolizione della struttura confinante con la biblioteca comunale e realizzazione di un’area a parcheggio a servizio della biblioteca e della scuola Pacelli;
31) Lavori di adeguamento degli impianti e manutenzione straordinaria dell’edificio scolastico di Nubia sito in via delle Scuole;
32) Lavori di manutenzione straordinaria dell’edificio scolastico sito via Fardella, a Paceco;
33) Lavori di manutenzione straordinaria dell’edificio scolastico sito via Trento, a Paceco;
34) Lavori di rifacimento ed ampliamento delle rete idrica nella frazione di Nubia;
35) Lavori di rifacimento ed ampliamento delle rete idrica nella frazione di Dattilo;
36) Opere di urbanizzazione primaria nelle zone abusive della frazione di Nubia;
37) Lavori di manutenzione straordinaria della via Pecoreria (tratto tra la via Verderame ed il cavalcaferrovia);
38) Ampliamento del cimitero comunale di Paceco;
39) Lavori di ampliamento della via Seniazza.

In apertura di seduta, i 16 consiglieri comunali hanno approvato all'unanimità la proposta di deliberazione riguardante il “Programma biennale delle forniture e dei servizi 2020/2021”, che contiene i costi sostenuti annualmente dal Comune, come i servizi di manutenzione e lo smaltimento di rifiuti con relativo trattamento, con la novità di un aumento di spesa per la fornitura e l’installazione di giochi nelle aree di proprietà comunale; l’atto, propedeutico al bilancio, è stato dichiarato immediatamente esecutivo con ulteriore voto unanime.
Il Consiglio tornerà a riunirsi il prossimo 9 giugno, alle 18, nel’Aula Magna della Scuola Secondaria di 1° grado “Eugenio Pacelli”, per la prima seduta della nuova sessione ordinaria fissata dal presidente Gaetano Rosselli; ulteriori sedute sono previste i prossimi 11 e 16 giugno.

Rinfresca il tuo sito