Grandi Arpie la forza è con voi !!!

Domani il via ai play off per l' intrepida Life Style Handball Erice

Grandi Arpie la forza è con voi !!!

Siamo alla prova del nove per un complesso che ha fatto tremare il mondo intero della serie A Beretta femminile. La formidabile AC Life Style Handball Erice, compagine neopromossa che ha sfidato chiunque senza battere ciglio, si trova adesso a lottare per un prestigioso traguardo. E’ opportuno sottolineare che “vada come vada”le Arpie hanno già vinto il loro campionato ma si sa che “l’appetito vien mangiando” e di fronte ad una prelibata pietanza che si chiama playoff, la fame aumenta a dismisura. Eh si, non l’avrebbe mai detto nessuno, ma queste ragazze meritano ampiamente di battersi per un sogno ad occhi aperti. Domani parte la volata per il 51esimo scudetto nella storia della Serie A Beretta femminile di Handball. Quindici giorni di gare colme di sudore ed emozioni. A dare il via saranno proprio le ericine alle 17 al PalaCardella (da quarte in classifica) sfidando  la fortissima Jomi Salerno, mentre alle 19 si incontreranno seconda e terza cioè Mechanic System Oderzo – Brixen Südtirol. Il programma prevede gara-2 fissata per sabato 8 maggio alle 18,30 tra Jomi Salerno e AC Life Style Erice (nella stessa giornata alle 18 Mechanic  System Oderzo – Brixen Südtirol) ed eventuale gara-3 il giorno seguente. Per la serie di finale si partirà mercoledì 12 maggio per gara-1, a seguire seconda sfida (domenica 16 maggio) e possibile “eventuale” terzo incontro martedì 18 maggio. Anche in questa occasione le ultime due partite si giocheranno in casa della migliore classificata al termine della regular season. Per la cronaca l’ultimo scudetto è stato assegnato nel torneo 2019/20 alla Jomi Salerno. Per le Arpie tutti i risultati sono possibili. La determinazione, i nervi saldi, la freschezza atletica e la qualità la faranno da base. L’ AC Life Style Erice ha ancora fame di vittorie con coraggio e imprevedibilità che mettono in affanno qualsiasi avversario. E allora “Forza Arpie, vincere per voi è ormai una consuetudine”.