"La Handball Erice ha una squadra che può vincere ovunque"

Le parole del coach altoatesino dopo la gara con le ericine

Per Hubert Noessing, tecnico della Brixen Sudtirol, “sicuramente loro son venute per batterci. Hanno una squadra che può vincere ovunque. Sono molto attrezzatie mi riferisco alla Coppola, le argentine, le uruguaiane. Noi abbiamo fatto fatica perché ci siamo concentrati non sulla pallamano ma su altre cose. Nei primi 15 minuti non siamo mai andati in ritmo Abbiamo commesso diversi errori tecnici poi alla fine ci ha salvato il nostro grande cuore”.   Per Daniela Natale, centrale della Handball  “è stato difficilissimo mantenere il ritmo. Le ragazze sono state bravissime, velocissime, siamo riuscite a contenere la prima della classe e a tenerla anche sotto. Poi pian piano abbiamo perso la forza, la disciplina e la velocità, sicuramente per stanchezza. La nostra è una squadra nuova con ragazze che si stanno integrando a poco a poco. Ci vuole un po’ di tempo. Bisogna ancora lavorare. La qualità non ci manca”.    

Rinfresca il tuo sito