Meritatissimo pari per l' Handball Erice in trasferta a Mestrino

Per le Arpie poteva essere anche successo

Meritatissimo pari per l' Handball Erice in trasferta a Mestrino

Si conclude sul 28 pari l’incontro fra Mestrino ed Handball Erice, un confronto sicuramente vibrante.  Il primo vantaggio è per le padrone di casa con Rauli. Erice pareggia subito con la giovanissima Priolo (classe 2006), poi prende le ali con Marino e Barreiro sull’1-4 al 5′. Le ericine mostrano gran forza: Rajic, Barreiro e Coppola portano la squadra siciliana sul +6 al 12′. Poi la lenta rimonta della squadra di casa. Prima una parata di Luchin su rigore di Barreiro, poi la rientrante Biondani e Lucarini (9 reti in due) riducono il vantaggio ospite e e Jevremovic trova il pareggio a 30″ dalla sosta. A tempo scaduto Barreiro avrebbe l’opportunità di portare Erice al riposo in vantaggio, ma dai 7 metri si mostra in gran forma Luchin. Si va al riposo sul 14-14. Nella ripresa Mestrino mette a segno una doppietta di Jevremovic ma Erice sfrutta ogni errore e con Terenziani-Coppola si riporta a +3 (16-19 al 37′). Al 53′ è sempre vantaggio Erice (24-27). La vittoria sembra in pugno delle ospiti ma c’è la rimonta di Mestrino che addirittura  si porta in vantaggio sul 28-27 e va a giocarsi l’ultimo minuto in superiorità numerica per il rosso a Coppola (somma di esclusioni). Erice trova però il meritatissimo pareggio con una invenzione di Barreiro. Infine c’è un palo di Mestrino con Rauli ma sarebbe stata una ingiusta sconfitta per le ragazze dell’Handball Erice che forse con un po’ più di attenzione avrebbero potuto portare a casa addirittura il successo. Finisce 28-28.

Rinfresca il tuo sito