Il Fulgatore torna sul proprio manto erboso

L'attesa è durata 20 mesi

Il Fulgatore torna sul proprio manto erboso

Dopo 20 mesi di attesa il Fulgatore nella gara delle 15 di domenica contro lo Sporting Termini torna a calcare il proprio terreno di gioco che è stato rimesso a nuovo. Per il presidente Gammicchia “La gioia di veder tornare il Fulgatore giocare in casa è un mix di emozione ed entusiasmo che condividiamo tutti, dirigenti,allenatori,giocatori, tifosi, dopo anni di sacrifici". Il rinnovamento del campo contribuirà alla crescita della nostra realtà calcistica”. Per informazioni su eventuali ingressi bisogna scrivere al numero WhatsApp 3338798115 indicando nome e cognome.

 

Rinfresca il tuo sito