Sembrerebbe vicino l'accordo fra De Picciotto e Dattilo

L'incontro venerdì a Sciacca

Sembrerebbe vicino l'accordo fra De Picciotto e Dattilo

Sembra vicino l’accordo fra il Dattilo e René De Picciotto. Secondo le ultime indiscrezioni il presidente del Dattilo, Michele Mazzara potrebbe rimanere nella società ma la quota di maggioranza andrebbe al banchiere di origini livornesi. In caso contrario avrebbe il 100 % delle azioni. L’incontro sarebbe fissato per venerdì a Sciacca dove si trova per ora De Picciotto.  Ques’ultimo avrebbe indicato di “essere stato contattato da amici di Trapani nel momento in cui la società granata aveva grossi problemi. Circa due mesi addietro. Al momento in cui constatai che c’erano cinque milioni di debiti ebbi un attimo di riflessione e mollai la presa. Adesso la cosa è più fattibile. Non mi piace illudere la gente ma le buone intenzioni ci sono”. Intanto il cellulare del presidente del Dattilo, Michele Mazzara, continua ad essere non raggiungibile. Forse i troppi impegni ma parrebbe che gli accordi siano ben delinati.

Nella foto il presidente del Dattilo Michele Mazzara

Rinfresca il tuo sito