Conclusa l'udienza per l'istanza di fallimento del Trapani calcio

Attesa la decisione del giudice

Conclusa l'udienza per l'istanza di fallimento del Trapani calcio

Dinanzi al giudice Anna Loredana Ciulla si è conclusa oggi al Tribunale di Trapani l’udienza riguardante l’istanza di fallimento della società Trapani calcio. Ex calciatori difesi dall’avvocato Luca Miranda, fornitori e dipendenti chiedono il pagamento di spettanze arretrate. A curare gli interessi della società granata è l’avvocato Andrea Capone che mira al concordato a cui può ricorrere un debitore che si trova in stato di crisi o di insolvenza per cercare di arrivare al risanamento tramite la continuazione dell’attività o la cessione della stessa e soddisfare i crediti per evitare il fallimento. Si attende la decisione del giudice incaricato. 

 

 

Rinfresca il tuo sito