S'inserisce il nome di Oscar Brevi per la panchina del Trapani

Ha giocato nel Palermo e nel Torino

S'inserisce il nome di Oscar Brevi per la panchina del Trapani

A sorpresa sul taccuino della dirigenza del Trapani calcio sono salite le quotazioni dell’allenatore Oscar Brevi, cinquantaduenne milanese, che ama il modulo a rombo 4-3-1-2. L’ex difensore del Palermo e del Torino che ha appeso le scarpe al chiodo a 42 anni, potrebbe addirittura firmare da un momento all’altro. Nell'ultima stagione, Brevi ha allenato l'Olbia. Prima era stato tecnico di Renate,  Fano,  Padova, Spal, Catanzaro e Cremonese. Brevi è un tecnico che bada al concreto. Ha grandi capacità e soprattutto esperienza. Sa curare molto bene l’aspetto mentale della squadra.  Intanto è dato per certo l’abbandono del direttore generale Mangiarano il quale aveva un contratto fino al 2021 ma ha preferito accasarsi allo Spezia. Per la sua sostituzione gli orientamenti della società sembra vadano indirizzarsi verso Filippo Marra Cutrupi.  

Rinfresca il tuo sito