Alessandro Prontera dirigerà Trapani-Pordenone

Alessandro Prontera dirigerà Trapani-Pordenone

Alessandro Prontera, 33 anni, dentista, nato a Tricase ma appartenente alla sezione di Bologna, sarà il direttore di gara dell’incontro Trapani-Pordenone in programma venerdì alle 18,45 allo stadio Provinciale di Trapani. In questo torneo non ha precedenti incoraggianti la formazione di Castori con l’arbitro felsineo. Tre gli incontri in questione: Ascoli-Trapani 3-1 del 24 agosto scorso (4 ammoniti e 2 espulsi tra cui il granata Scognamillo); Trapani-Cosenza 2-2 giocata il 10 novembre con 7 ammonizioni e 2 espulsioni (Pagliarulo e Capela prima ammoniti e poi cacciati per un lungo battibecco) e Cremonese-Trapani 5-0 del 16 febbraio (3 ammonizioni, 1 doppia ammonizione per il granata Strandberg espulso all’86’ e 1 rigore concesso ai padroni di casa). Nel 2017 con l’arbitro Prontera è andata sicuramente meglio al Trapani che ha conquistato due successi il 16 settembre sul terreno della Juve Stabia per 3-1 e l’1 dicembre al Provinciale contro il Catania per 2-0. Finora nell’attuale campionato, l’arbitro Prontera non ha diretto gare del Pordenone. La giacchetta nera, che ha esordito in serie A in Fiorentina-Udinese del 6 ottobre 2019, nel torneo in corso ha ammonito per 58 volte, decretato una doppia ammonizione in 3 occasioni, estratto 6 volte il cartellino rosso e fischiato 2 penalty.  Gli uomini di linea sono Margani di Latina e Grossi di Frosinone.

Rinfresca il tuo sito