Lunga e difficile trasferta per il Pordenone a Trapani

Per Lovisa junior “La classifica del Trapani è bugiarda”

Lunga e difficile trasferta per il Pordenone a Trapani

Venerdì per il Pordenone, prossimo avversario del Trapani calcio, sarà la trasferta più lunga della stagione. I veneti temono l’incontro in terra siciliana dopo avere conquistato negli ultimi quattro incontri tre vittorie contro  Empoli e Cittadella in trasferta e con la Juve Stabia tra le mura amiche prima del Covid 19. L’ultimo confronto è stato un pari ad occhiali col Venezia.  Per il dirigente neroverde Marco Lovisa junior "Il Trapani ultimamente ha conquistato punti importanti contro squadre di valore. Castori sicuramente ha fatto trovare alla sua formazione il giusto ritmo e una media punti veramente all’altezza della situazione. Sicuramente la classifica non è favorevole ai granata che dovrebbero avere qualche punto in più.  Per noi è un impegno difficile, la trasferta è lunga e loro vivono un buon momento. Noi affronteremo l’incontro con la solita umiltà e rispetto per l'avversario. In ogni caso ce la giocheremo a viso aperto come in tutte le altre occasioni”.  Per il tecnico Attilio Tesser, artefice della promozione dalla C alla B dello scorso campionato “Il Trapani è una squadra in salute. Senza dubbio una trasferta da prendere con le pinze. Ce la andremo a giocare: noi abbiamo voglia, motivazioni, dobbiamo solo ritrovare brillantezza”. Tesser dovrà fare a meno di due giocatori molto importanti come la punta centrale Luca Strizzolo, autore finora di otto reti, e il forte centrocampista Simone Pasa, entrambi appiedati per un turno dal giudice sportivo. Diversi i giocatori di valore del team di Tesser. Da mettere in evidenza il portiere Michele Di Gregorio, di proprietà dell’Inter, autentico baluardo; il centrale Pobega con notevole valutazione sul mercato; il trequartista Tremolada e il difensore centrale Camporese. Da non trascurare gli assist ma Gavazzi e Burrai. Insomma un complesso, quinto in classifica, da non sottovalutare che dovrebbe giocare ad albero di Natale col 4-3-2-1.

Rinfresca il tuo sito