Coffe Break di Giusi licata

Gli arbitri di Trapani corrono per beneficenza

Gli associati si sono ritrovati al Lungomare per la RefereeRUN

Gli arbitri di Trapani corrono per beneficenza

L’Associazione Italiana Arbitri riparte all’insegna della solidarietà, sostenendo AIL, l’Associazione Italiana contro leucemie, linfomi e mieloma, attraverso una raccolta fondi in cui i protagonisti sono stati i propri tesserati.

La sezione degli arbitri di Trapani nella giornata di ieri ha preso parte alla RefereeRun, rinnovando il binomio con AIL Trapani - Sezione di Palermo

La RefereeRUN ha visto percorrere su una distanza di 10 km gli associati AIA-FIGC, in cui Arbitri, Assistenti ed Osservatori che si sono sfidati in una gara sulla distanza che in genere equivale ai metri percorsi durante una partita di calcio. A Trapani gli associati alla sezione trapanese si sono ritrovati al Lungomare Dante Alighieri, percorrendo il percorso prestabilito, rispettando le distanze previste per l’emergenza sanitaria dettata dal Coronavirus.

Federico Tarantino

Rinfresca il tuo sito