Giordano Bruno Guerri nuovo sovrintendete di Erice Arte

Sostituisce Peppe Butera

Giordano Bruno Guerri nuovo sovrintendete di Erice Arte

Il professor Giordano Bruno Guerri, storico, saggista, giornalista e accademico italiano, noto studioso del XX secolo italiano, rivestirà l’incarico di nuovo sovrintendente della Fondazione Erice Arte. Sostituisce l’uscente dottor Peppe Butera al quale sono pervenuti i ringraziamenti dalla presidente del CDA e sindaca di Erice Daniela Toscano Pecorella "per lo scrupoloso incarico svolto dall’istituzione delle Fondazione ad oggi". Ciò è avvenuto nel corso della riunione del nuovo consiglio di amministrazione che risulta composto dal riconfermato professor Maurizio Vitella, docente di storia dell’arte dell’Università di Palermo; dall’architetto Vito Maria Mancuso, nel 2016 coordinatore nella qualità di presidente pro tempore della Fondazione degli Architetti di Trapani, della candidatura finalista di Erice e dei comuni Elimo Ericini al bando MiBACT Capitale italiana della cultura 2018 e dal dottor Lorenzo Zichichi, scrittore e Presidente del CdA Il Cigno GG Edizioni. Tra gli obbietti del nuovo CdA della Fondazione rientrano "la prosecuzioni delle iniziative turistico-culturali delle precedenti attività annuali" e il "progetto internazionale di Erice, città della Scienza e della Pace, faro del Mediterraneo, crocevia tra storia millenaria e civiltà contemporanea". 

Rinfresca il tuo sito