Commerciante arrestato per furto di elettricità

Commerciante arrestato per furto di elettricità

Grazie ad un collegamento abusivo alla rete pubblica, alimentava il proprio negozio gratuitamente e soprattutto illegalmente. Il responsabile, un commerciante alcamese di 55 anni, Saverio Cipolla, è stato scoperto ed arrestato dai Carabinieri di Castellammare del Golfo nella flagranza del reato di furto aggravato di energia elettrica. 

Il negoziante, con precedenti di polizia, è incappato in un controllo solto dai militari con la collaborazione di personale dell’Enel Distribuzione. E non era la prima volta, perché in passato i carabinieri avevano accertato un illecito analogo, individuando un primo allacciamento abusivo alla rete pubblica per l'alimentazione elettrica della stessa attività commerciale.

Dopo la convalida dell'arresto con rito direttissimo, l'autorità giudiziaria ha disposto nei confronti del negoziante la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Castellammare del Golfo.

Rinfresca il tuo sito