Trapani, arrestato presunto spacciatore in casa

Trapani, arrestato presunto spacciatore in casa

Un trapanese di 35 anni, Fabio Aleci, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Erice, con l’ausilio del Nucleo Cinofili di Palermo Villagrazia, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

"I militari, che da tempo tenevano d’occhio Aleci, - è spiegato in una nota diffusa dal Comando provinciale del'Arma - hanno deciso di intervenire e di svolgere dei controlli presso la sua abitazione, al fine di capire se il frequente via vai di persone  era dovuto allo svolgimento di attività illecite".  

Con il supporto del pastore tedesco Lego, i carabinieri hanno quindi svolto una perquisizione domiciliare che ha permesso di trovare 34 grammi di cocaina e 31 grammi di eroina, tutti nascosti dentro uno shacker metallico su uno scaffale della cucina, Oltre agli stupefacenti, sono stati sequestrati un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento delle dosi, nonché la somma contante di 270 euro considerata provento dell’attività di spaccio.

Convalidando l'arresto, l'autorità giudiziaria ha disposto nei confronti di Fabio Aleci gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

Rinfresca il tuo sito