Caso Giacalone, condannata Telesud

Caso Giacalone, condannata Telesud

Diffamazione a mezzo stampa. Con quest'accusa il tribunale di Trapani ha condannato il giornalista Luigi Todaro e l'editore di Telesud Massimo Marino ad un anno e sei mesi. La vicenda ha avuto inizio dalla denuncia presentata dall'attuale direttore di Alqamah, Rino Giacalone per una serie di servizi, andati in onda nell'emittente televisiva tra il maggio ed il giugno del 2015, dove si raccontava di una presunta iscrizione nel registro degli indagati del giornalista antimafia. La difesa ha già preannunciato ricorso in Corte d’Appello. Nel processo era imputato, perché direttore responsabile all’epoca dei fatti, anche Rocco Giacomazzi, poi deceduto. 

Rinfresca il tuo sito