Un sospetto caso di Covid su un aliscafo dell'Ustica Lines

Un sospetto caso di Covid su un aliscafo dell'Ustica Lines

Sospetto caso di Covid 19 su un aliscafo dell'Ustica Lines. Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe di un membro dell’equipaggio, un motorista in servizio sull’aliscafo veloce “Vittoria M”. Fonti della compagnia, non confermano, né smentiscono, assicurano però che il mezzo non è stato fermato e che è regolarmente in servizio. L’ASP non ha comunicazioni ufficiali del fatto. I protocolli, in questi casi, prevedono che le autorità sanitarie procedano alla indagine epidemiologica e che vengano effettuati i tamponi a tutti coloro che sono stati in contatto con il paziente positivo. Intanto sono 15 e tutti asintomatici gli attuali positivi in provincia di Trapani. I casi sono così distribuiti: 1 a Calatafimi-Segesta; 6 a Trapani; 1 a Valderice; 2 ad Alcamo; 2 a Erice; 2 a Marsala; 1 a Paceco. I 2 casi riscontrati ad Alcamo riguardano soggetti che hanno sviluppato la positività fuori provincia e attualmente sono ricoverati in ospedali fuori territorio trapanese; il caso di Calatafimi – Segesta riguarda un soggetto domiciliato a Calatafimi-Segesta ma residente in Romania e attualmente ricoverato fuori provincia; il caso di Valderice riguarda un soggetto trasferito in Covid Hospital a Palermo. In totale i tamponi effettuati dall’ASP di Trapani sono 21. 746; 9675 i test sierologici su personale sanitario e 1025 i test per ricerca antigene.

Rinfresca il tuo sito