Coffe Break di Giusi licata

Caso parcheggi a Erice, ecco le dichiarazioni di Massimo Toscano

Il Tribunale del Riesame gli ha annullato il divieto di dimora a Trapani

Caso parcheggi a Erice, ecco le dichiarazioni di Massimo Toscano

Oggi è stata annullata l'ordinanza cautelare dal Tribunale del riesame circa il divieto di dimora a Trapani per l'avvocato Massimo Toscano, ex consigliere comunale a Trapani, coinvolto assieme alla sorella Daniela (sindaca sospesa di Erice) e al cognato Francesco Paolo Rallo, nel cosiddetto "caso parcheggi di Erice"... L'articolo in questione lo leggete qui.

Ecco la prima dichiarazione pubblica di Massimo Toscano Pecorella.

"Oggi è stata annullata l'ordinanza Cautelare dal Tribunale del riesame di Palermo. Come ho sempre fatto e Come mi ha insegnato la vita, in punta di piedi, ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicini ed in particolare i miei amici avvocati Orazio Rapisarda e Umberto Coppola che hanno preso le mie difese. Siamo solo all’inizio. So che ognuno deve fare il proprio mestiere, giornalisti, magistrati, ma auspico che ciò avvenga sempre nel rispetto della democrazia, della verità e della giustizia.

Spesso dimentichiamo che attorno alle persone esistono famiglie anche con minori che non meritano di essere risucchiati nel vortice delle menzogne.
Dobbiamo imparare a saper aspettare e rispettare, ripeto aspettare e rispettare
possibilmente con molta fede.  
Ancora oggi e nonostante tutto credo sempre “ nel senso dello Stato” anche se in alcuni momenti in me è vacillato, forse perché non davo il giusto valore facendomi spingere dalla realtà distorta.
Continuerò a difendermi con rispetto delle istituzioni e dei ruoli ma soprattutto con il rispetto della mia coscienza che mi permette di camminare a testa alta"

Rinfresca il tuo sito