Trapani, sequestro penale per un locale del centro storico

La Polizia municipale ha accertato la somministrazione di alcolici a 11 minori

Trapani, sequestro penale per un locale del centro storico

Un locale pubblico del centro storico è stato sottoposto a sequestro penale, con la contestuale denuncia di tre persone all'autorità giudiziaria, per avere somministrato alcolici ad undici minori.

È il risultato di controlli effettuati ieri notte dalla Polizia municipale di Trapani, nella zona della Movida del centro storico, nell'ambito dei servizi di ordine pubblico finalizzati, sia a verificare il rispetto delle disposizioni anti assembramento Covid 19, sia allo svolgimento di un'attività delegata dall'autorità giudiziaria.

Nel corso del servizio notturno, "sono stati identificati 11 minori a cui erano state somministrate sostanze alcoliche e conseguentemente - si legge in una nota del Comando - è stato effettuato il controllo nel locale di pubblico esercizio dove era stata accertata la somministrazione, ed il personale della Polizia Locale ha proceduto al sequestro penale dell’esercizio e al deferimento all’autorità giudiziaria delegante di tre persone".

Rinfresca il tuo sito