Coppia trapanese arrestata per detenzione e spaccio di marijuana

Operazione antidroga dei Carabinieri nel quartiere di Villa Rosina

Coppia trapanese arrestata per detenzione e spaccio di marijuana

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trapani, con il supporto di personale della Stazione di Borgo Annunziata e del Nucleo Cinofili di Palermo, hanno condotto un'operazione di contrasto allo spaccio di stupefacenti, conclusa con l'arresto dei trapanesi Davide Monteleone, ventisettenne con precedenti di polizia, e Matilde Taormina, di 46 anni.

I due sono stati sorpresi in un appartamento del quartiere di Villa Rosina, nella flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. 

Le perquisizioni, effettuate con l'ausilio dei pastori tedeschi Mike e Diana, hanno consentito il sequestro di 85 dosi di marijuana, del peso complessivo di circa 160 grammi, compresi circa 7 grammi non ancora confezionati, nonché della somma contante di 5.250 euro ritenuta profitto dell’attività illecita, oltre ad un bilancino elettronico.

Nel corso del giudizio direttissimo, l'autorità giudiziaria ha convalidato gli arresti  e sottoposto Davide Monteleone e Matilde Taormina alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Rinfresca il tuo sito