Perseguita l'ex: scatta il divieto di avvicinamento con braccialetto elettronico

Perseguita l'ex: scatta il divieto di avvicinamento con braccialetto elettronico
Scrivi -Luigi Nacci- per Consiglio comunale Erice

Continuava a perseguitare l'ex fidanzata. Per un trentaseienne è così scattato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa con l'applicazione del braccialetto elettronico. La decisione del gip presso il tribunale di Trapani, scaturisce dall'esito delle indagini condotte dai carabinieri della compagnia di Trapani che hanno accertato, dopo aver ascoltato la vittima, come l'uomo, non accettando la fine della relazione, avrebbe continuato a perseguitare la donna con continue telefonate e minacce.