Salemi: in fila per la pizza, carabinieri chiudono attività

Salemi: in fila per la pizza, carabinieri chiudono attività

Proseguiva regolarmente l'attività di pizzeria d'asporto mettendo a rischio la salute dei tanti avventori della pizzeria, in fila davanti al locale. Per violazione delle disposizioni del decreto del presidente del consiglio volte a fronteggiare l'emergenza coronavirus, i militari dell'Arma, questo fine settimana hanno sanzionato il proprietario dell'attività commerciale che insiste a Salemi, comune dichiarato zona rossa. L'uomo è stato anche costretto a chiudere il locale ed è scattata la proposta di sospensione della licenza alla Prefettura di Trapani. Identificati e sanzionati anche alcuni clienti che sostavano di fronte il locale in attesa di ritirare la pizza. 

Rinfresca il tuo sito