La marsalese Anna Grassellino al vertice della scienza mondiale

E' alla guida del “Superconducting Quantum Materials and Systems Center”

La marsalese Anna Grassellino al vertice della scienza mondiale

La trentanovenne marsalese Anna Grassellino è una delle scienziate più importanti al mondo. Da pochi giorni, infatti, il governo americano ha scelto la ricercatrice per guidare il “Superconducting Quantum Materials and Systems Center” di Chicago, affidandole 115 milioni di dollari da gestire e 200 scienziati da coordinare. Obiettivo del centro sarà quello di sviluppare il più evoluto computer quantistico mai concepito dal cervello umano. Un riconoscimento speciale a coronamento di una grande carriera per Anna Grassellino, già premiata nel 2017 da Obama, madre di tre figli, grazie anche a un marito collega con cui condivide ogni momento e ogni sacrificio dell’essere genitore.  Sembra strano ma a Chicago, ai vertici del gotha della fisica mondiale, c’è una donna e c’è un bel pezzo di Sicilia.  

Rinfresca il tuo sito