Questura di Trapani, sospesa l'attività di due locali per motivi di ordine pubblico

I provvedimenti del questore riguardano una sala ricevimenti di Marsala e un bar a Castellammare del Golfo

Questura di Trapani, sospesa l'attività di due locali per motivi di ordine pubblico

di Francesco Greco

Una sala ricevimenti di Marsala e un bar a Castellammare del Golfo, per ordine del questore di Trapani, Salvatore La Rosa, dovranno restare chiusi rispettivamente per un periodo di cinque giorni e per una settimana.

La sospensione temporanea delle due attività è stata disposta alla luce di diversi episodi, risalenti anche ad alcuni mesi addietro, accertati nel corso di "un’articolata attività - si legge in una nota diffusa dalla Questura oggi pomeriggio - effettuata dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa, congiuntamente a quello dei Commissariati di Marsala e di Castellammare del Golfo". 

Per quanto riguarda la sala ricevimenti di Marsala, "i poliziotti hanno accertato che, all’interno e nelle pertinenze della stessa, si sono verificati, nel periodo del carnevale scorso, molteplici e gravi episodi violenti". In particolare, un giovane è stato aggredito nel privè del locale, riportando gravi conseguenze, ed una una ulteriore aggressione si è verificata, all’esterno della sala, ad opera di un gruppo di giovani nei confronti di un adulto e un minore; inoltre, nelle immediate vicinanze dello stesso locale, sono stati segnalati alcuni "spari provenienti da un’arma, verosimilmente una scacciacani, ad opera di soggetti travisati".

Il bar di Castellammare del Golfo che dovrà restare chiuso per sette giorni, invece, "era divenuto - secondo gli agenti - luogo di abituale ritrovo di soggetti pregiudicati per vari reati, quali rapina, spaccio di sostanze stupefacenti, associazione per delinquere ed estorsione aggravata dal metodo mafioso, compresi alcuni sorvegliati speciali e sottoposti all'avviso orale.

Il Questore ha valutato la sospensione temporanea delle due attività, in cosiderazione del particolare allarme per l'ordine e la sicurezza pubblica suscitato dagli episodi che si sono verificati.

Rinfresca il tuo sito