Peschereccio scomparso, recuperato un altro cadavere

Peschereccio scomparso, recuperato un altro cadavere

Recuperato un secondo corpo al largo dell'isola di Ustica. Pochi dubbi sul fatto che possa trattarsi di uno dei marittimi del peschereccio "Iside Due" scomparso proprio nello specchio di mare tra l'isola del palermitano e le coste di San Vito Lo Capo. Ad individuare il cadavere, l'equipaggio del traghetto Antonello Da Messina che ha allertato le autorità marittime. La salma è stata caricata a bordo di una motovedetta della Guardia Costiera di Trapani che si è poi diretta al porto di Terrasini. Non è ancora chiaro se si tratti di Vito o Matteo Lo Iacono. Nei giorni scorsi sempre al largo di Ustica era stato recuperato il corpo di Giuseppe Lo Iacono, di 33 anni. I funerali si sono svolti ieri pomeriggio a Terrasini, dove il Comune ha proclamato il lutto cittadino. Bandiere a mezz'asta anche a Cinisi, altro paese di provenienza dei tre pescatori. 

Rinfresca il tuo sito